FANDOM


ZT01 evilring

Anelli del Male

Gli Anelli del Male (イービルリング Ībiru Ringu, cioè Evil Ring) e le Spirali del Male (イービルスパイラル Ībiru Supairaru, cioè Evil Spiral) sono dei dispositivi creati dall'Imperatore Digimon per schiavizzare i Digimon. Appaiono in Digimon Adventure 02.

Caratteristiche Modifica

L'Imperatore ha utilizzato una grande quantità di Anelli e Spirali del Male nel corso della sua campagna di conquista di Digiworld. Quando un Digimon è colpito da un Anello o una Spirale del Male perde il suo libero arbitrio trasformandosi in un servo leale dell'Imperatore. L'Anello funziona solo in presenza di un Obelisco di Controllo e il Digimon può essere liberato dal suo potere solo distruggendo l'Obelisco o l'Anello stesso. Dopo aver fallito nel tentativo di controllare Andromon e MetalGreymon l'Imperatore capisce che gli Anelli del Male non funzionano sui Digimon di livello superiore al Campione e di conseguenza crea una loro versione potenziata, le Spirali del Male. La Spirale non è soggetta alle stesse limitazioni dell'Anello: può infatti controllare Digimon di qualsiasi livello e funziona indipendentemente dalla presenza di un Obelisco di Controllo.

Sul dorso dell'Anello del Male sono iscritte le parole Evil Ring in Alfabeto Digimon (DC iDC -DC biDC ruDC riDC nDC gu), mentre su quello della Spirale le parole Evil Spiral​ (DC iDC -DC biDC ruDC suDC paDC iDC raDC ru).

Voci correlate Modifica