FANDOM


Modalità di Imperialdramon
Il Cambio di Modalità, o Cambio d'Assetto[1], in originale Mode Change (モード チェンジ Mōdo Chenji), è un tipo di metamorfosi che permette ad alcuni Digimon di modificare le proprie caratteristiche pur senza cambiare specie. Si tratta di un fenomeno simile alla Digievoluzione, ma che di solito non viene assimilato ad essa (salvo che in Savers, dove il passaggio alla Burst Mode è chiamato Digievoluzione Burst, e in pochi altri casi).

Alcuni esempi di Digimon in grado di eseguire il Cambio di Modalità sono Beelzemon, che può assumere la Blast Mode (in italiano "Modalità d'Attacco"), e Imperialdramon, che dispone di ben tre modalità: Dragon Mode, Fighter Mode (in italiano "Assetto da Combattimento") e Paladin Mode.

Nella maggior parte dei casi un Cambio di Modalità non comporta grandi modifiche all'aspetto fisico né aumento di livello (sebbene la nuova forma sia più potente della precedente). Esistono però delle eccezioni, come Lucemon che passa al livello Evoluto con la Falldown Mode (in italiano "Modalità Evoluta") e cambia notevolmente il suo aspetto. Talvolta un Digimon ha bisogno di fondersi con i dati di altri Digimon (o di altre creature digitali) per diventare in grado di cambiare Modalità: ad esempio ne Il Contrattacco di Diablomon Imperialdramon raggiunge la Paladin Mode acquisendo il potere di Omegamon (l'arma che Imperialdramon impugna, chiamata Omega Blade, è composta proprio dai dati di Omegamon), mentre in Digimon Tamers Gallantmon si fonde con Grani per assumere la Crimson Mode.

Note Modifica

  1. Il termine "Assetto" è utilizzato nel doppiaggio italiano di Digimon Adventure 02, mentre il termine "Modalità" viene impiegato a partire da Digimon Tamers.