FANDOM


Attenzione, SPOILER in vista! Procedere con cautela.
Daigo Nishijima
(西島 大吾)
Nishijima
Profilo
Apparizioni Digimon Adventure tri.
Prima apparizione Riunione
Ultima apparizione Perdita
Digimon partner LoaderLiomon
Genere Maschio
Nazionalità Giapponese
Occupazioni Digiprescelto
Agente del Governo
Insegnante
Doppiatori
In giapponese Daisuke Namikawa

Daigo Nishijima è un personaggio secondario in Digimon Adventure tri..

Caratteristiche Modifica

Daigo è uno dei Digiprescelti originali, e il suo Digimon Partner è Baihumon.

Daigo è un agente del governo e lavora con Maki Himekawa: entrambi si occupano di studiare e controllare le interazioni tra Digiworld e il Mondo Reale, e tenere sotto osservazione i nuovi Digiprescelti. Daigo è una persona ottimista e fiduciosa, e cerca di vedere il lato positivo anche nelle situazioni più tese. Si preoccupa per i Digiprescelti e vorrebbe che fossero felici, ma Maki lo rimprovera per questo, perché l'attaccamento compromette le missioni. Daigo comunque cerca di essere sincero con i Digiprescelti nei limiti delle sue possibilità.

Daigo e Maki lavorano anche con il professor Mochizuki.

Etimologia Modifica

Daigo (大吾) è un nome maschile formato da "largo" (大) e "mio" (吾). Il primo a usare questo nome è stato l'imperatore Daigo, chiamato così in onore del tempio Daigo a Kyoto.

Nishijima (西島) è un cognome giapponese che significa "isola dell'ovest".

Storia Modifica

Daigo e altri quattro bambini (tra cui Maki) sono i primi Digiprescelti, e vengono chiamati a fermare una minaccia venuta da oltre il Muro di Fuoco. s1ep53 Daigo incontra il suo partner e lo fa digievolvere fino al livello Evoluto, LoaderLiomon. Durante una battaglia contro i Padroni delle Tenebre le cose si mettono male per i Digiprescelti, che si salvano grazie all'intervento di Homeostasis. Questo permette a quattro dei cinque Digimon di megadigievolvere nei Digimon Supremi, mentre il Digimon partner di Maki viene sacrificato per eliminare i Padroni delle Tenebre e la loro oscurità, e i suoi dati vanno persi. Perdita

Daigo, Maki e gli altri tornano nel Mondo Reale e vivono normalmente le loro vite. Daigo e Maki, già compagni di scuola, continuano a studiare insieme. Hanno anche una relazione per qualche tempo, ma poi finisce. Entrano entrambi in un'Agenzia del governo che si occupa di studiare i Digimon e di gestirne le apparizioni.

Nel 2005 Daigo comincia a lavorare sotto copertura come insegnante nella Scuola Superiore Tsukishima, frequentata da alcuni dei nuovi Digiprescelti che Daigo tiene sotto osservazione: Tai, Matt, Sora e Izzy, ai quali si aggiungono a giugno anche Meiko, Digiprescelta figlia del professor Mochizuki, e Mimi, un'altra Digiprescelta del gruppo di Tai. Intanto l'Agenzia viene a sapere dei Digimon infetti che potrebbero passare nel Mondo Reale tramite delle distorsioni, e infatti Kuwagamon appare a Tokyo: Daigo accompagna Tai all'aeroporto di Haneda dove Greymon sta affrontando Kuwagamon. I Digiprescelti scoprono così il vero lavoro di Daigo, e lui li informa dell'infezione dei Digimon. Riunione

A luglio l'Agenzia continua a sorvegliare i Digiprescelti, anche per via del malcontento crescente della popolazione nei confronti dei mostri che appaiono attraverso le distorsioni. I Digimon infetti arrivati nel Mondo Reale sembrano avere un obiettivo preciso: Daigo però non sa con precisione quale sia questo obiettivo e crede siano i Digiprescelti, così li avverte di fare particolare attenzione. Arrivato il giorno del festival scolastico Daigo e Maki scoprono che una distorsione apparirà nell'area della scuola, ma decidono di tenere l'area sotto controllo senza sospendere il festival. Meicoomon viene catturata dall'Imperatore Digimon, anche se poi viene recuperata da Leomon, Rosemon e Vikemon. Meicoomon però si trasforma all'improvviso, uccide Leomon e scappa attraverso una distorsione, cosa che lascia Daigo confuso riguardo alla situazione. Determinazione

Solo dopo Daigo scopre che l'obiettivo dei Digimon infetti era proprio Meicoomon, e rimprovera Maki per non averglielo detto: avrebbero saputo meglio come intervenire per impedire quello che è successo. Daigo è preoccupato per Meiko, ma soprattutto per Meicoomon che si aggira nella Dimensione Digitale e causa malfunzionamenti a diversi aerei nei vari aeroporti della città. Daigo si accorge anche che Maki omette informazioni al resto dell'Agenzia (i dettagli degli eventi alla Tsukishima) e mente ai Digiprescelti sul fatto di sapere dove siano Davis e gli altri Digiprescelti scomparsi, e non condivide queste decisioni di Maki pur non potendosi opporre. Pochi giorni dopo Daigo raggiunge la distorsione al Tokyo Big Sight, dove i Digiprescelti cercano di impedire a Meicoomon di tornare a Tokyo. Purtroppo Meicoomon è in netto vantaggio e questo causa il Reboot di Digiworld. La faccenda sembra conclusa ma i Digiprescelti vogliono andare a Digiworld per cercare i loro Digimon partner: Daigo si oppone a questa scelta avventata ma Maki decide di aiutarli, e Daigo non può farci niente. Confessione

Dopo la partenza dei Digiprescelti Daigo va a cercare Meiko, ma non la trova perché anche lei in qualche modo è andata a Digiworld. Poche ore dopo anche Maki sembra sparita nel nulla, e Daigo trova nel suo computer le mail di Gennai e i file relativi al Reboot, della quale Maki doveva essere al corrente già da tempo. Hackmon si mostra e spiega a Daigo che Homeostasis ha bisogno dell'aiuto degli umani per impedire che Yggdrasill e i suoi servitori mettano le mani su Meicoomon e la usino per distruggere i mondi: Gennai ha ceduto alle tenebre, e Maki ha collaborato con lui per raggiungere i suoi scopi. Daigo sa che Maki non ha mai rinunciato a recuperare i dati di Tapirmon, e capisce che Maki ha collaborato nel provocare il Reboot per riavere il suo Digimon partner. Homeostasis stessa avverte Daigo che se Meicoomon cadesse nelle mani dei servitori di Yggdrasil sarebbe la rovina. Perdita

Curiosità Modifica

  • Sia Daigo che Maki hanno nomi legati in qualche modo alla città di Kyoto, città alla quale non mancano molti altri riferimenti all'interno dell'universo di Adventure.
  • "Nishijima" significa "isola dell'ovest" e Daigo è il partner proprio di Baihumon, che corrisponde alla Tigre Bianca dell'Ovest, uno dei quattro mitologici guardiani di Kyoto.

Galleria Modifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale