FANDOM


Mameo
(マメオ)

Hiro

Mameo

Profilo
Apparizioni Digimon World (serie)
Prima apparizione Digimon World
Ultima apparizione Digimon World -next 0rder-
Digimon partner Mamemon
Machinedramon
Modello di Digivice Digital Monster
Genere Maschio
Nazionalità Giapponese
Occupazioni Domatore
Studente
Familiari conosciuti Madre
Doppiatori
In giapponese Kenichi Suzumura (-next 0rder-)

Mameo è un personaggio principale in diversi giochi della serie di Digimon World.

In Digimon World è noto come il Protagonista (主人公 Shujinkou, con nome a scelta del giocatore), mentre in altri giochi è chiamato Giocatore. In alcuni materiali tradotti in inglese viene chiamato Hiro. In Digimon World -next 0rder- è conosciuto come "l'uomo col cappello nero di maglia" (黒いニット帽の男 Kuroi Nitto-bou no Otoko), finché non gli viene dato il soprannome Mameo.

Caratteristiche Modifica

In Digimon World ha come partner Agumon/Gabumon, che ha allevato nel suo Digital Monster rosso. Vive in Giappone con la madre.

Etimologia Modifica

Mameo (マメオ) è un soprannome. Luche lo chiama così per via del Mamemon sul suo cappello: a Mameo il soprannome piace e si fa chiamare così.

Storia Modifica

In Digimon World il Protagonista torna a casa dopo la scuola e viene trascinato da Jijimon sull'Isola di File attraverso il suo Digital Monster. Lì incontra il suo Digimon partner, e insieme esplorano l'isola alla ricerca dei Digimon che hanno perso la memoria, per farli tornare in sé e spingerli a ripopolare File City. Durante questa ricerca il Protagonista cerca di capire cosa abbia provocato il ritorno dei Digimon allo stato più selvatico, e quando scopre che i responsabili portrebbero essere umani, capisce che a maggior ragione salvare File è una sua responsabilità. Dopo una lunga ricerca riesce a trovare e sconfiggere Analogman, l'umano responsabile di tutto. Il Protagonista poi riesce a tornare nel Mondo Reale, dove sono passati solo pochi minuti dalla sua partenza per Digiworld. Nei giorni successivi il Protagonista racconta le sue avventure agli amici, ma loro non gli credono finché il suo partner non arriva nel Mondo reale per riportarlo a Digiworld, dove Analogman è tornato e va sconfitto di nuovo. Digimon World

Tempo dopo il Protagonista viene richiamato su File da Babamon, il nuovo capo di File City. Il Protagonista deve fermare chi ha rubato la Bug Card, una carta antica e pericolosa in grado di creare errori a Digiworld e nei Digimon. Per farlo il Protagonista deve sfidare in un gioco di carte i Sette Leader delle Carte, per vincere sette carte che gli permetteranno di accedere al Monte Infinito e sistemare la faccenda. DCB

Anche se Analogman sembra essere rimasto senza corpo dopo l'incidente, sopravvive come coscienza digitale. Analogman prende il controllo del corpo di VenomMyotismon appena sconfitto e sfida il Protagonista in battaglia. Il Protagonista sconfigge Analogman, che viene poi imprigionato da Rosemon. Durante questa avventura il Protagonista ha l'occasione di partecipare alle battaglie di carte, sia prima che dopo la sconfitta di Analogman. DCA

La madre Modifica

La madre del Protagonista gli lascia un biglietto e il pranzo pronto, perché è lavoro. Il Protagonista finisce a Digiworld per settimane, ma lei non si accorge niente per via dello scorrere del tempo, e quando lei torna a casa poco più tardi lo ritrova già lì. Non ci viene mostrata per intero. Digimon World

Curiosità Modifica

  • Il Protagonista ha un'immagine con parecchi Digimon in camera sua: non è chiaro se sia una foto di quando era a Digiworld che lui ha stampato prima del ritorno della madre, o di un poster che aveva da tempo in camera. La qualità dell'immagine non permette di distinguerli tutti.
  • Quando Mamemon raggiunge il Mondo Reale solo il Protagonista è in grado di capire quello che dice.

Galleria Modifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.